Modalità di introduzione della procedura di consulenza tecnica preventiva ai fini della conciliazione della lite, ex art. 696-bis c.p.c., dichiarando l’inammissibilità di un ricorso nel quale l’attore aveva soltanto protestato la responsabilità dell’ente ospedaliero, senza puntualizzare l’errore commesso dal medico.