Trasporto merci, il colpo di sonno dell’autista non elimina la responsabilità del vettore.