Nel procedimento possessorio, non è ammissibile il ricorso per Regolamento preventivo di giurisdizione prima della conclusione della fase sommaria o interdittale, e della introduzione della fase di merito ai sensi dell’art. 703, comma 4, c.p.c., atteso che l’art. 41 c.p.c., nello stabilire che la richiesta alle Sezioni Unite della Corte di cassazione può essere formulata «finché la causa non sia decisa nel merito in primo grado», richiede, quale condizione per la proposizione del detto Regolamento, che sia in corso l’esame di una causa nel merito in primo grado e che essa non sia stata ancora decisa.