Vacanza rovinata. Danno non patrimoniale. Chi rispoende? Il tour operator risponde anche dei danni provocati da terzi.

Vacanza rovinata per la perdita del bagaglio e per la forzata anticipazione della partenza.

Scarica documento/sentenza

L'organizzatore o venditore di un pacchetto turistico, secondo quanto stabilito nell'art. 14 del d.lgs. n. 111 del 1995, emanato in attuazione della direttiva n. 90/314/CEE ed applicabile ai rapporti sorti anteriormente all'entrata in vigore del d.lgs. n. 206 del 2005 (Codice del Consumo), Ŕ tenuto a risarcire qualsiasi danno subito dal consumatore, anche quando la responsabilitÓ sia ascrivibile
esclusivamente ad altri prestatori di servizi (come il vettore, nella specie), salvo il diritto a rivalersi nei confronti di questi ultimi." ( cfr. Cass. 5531/2008 ).

Newsletter

Vuoi ricevere ogni giorno nella tua casella e-mail l'ultima sentenza della Corte Suprema di Cassazione della disciplina prescelta?

Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la newsletter giornaliera del nostro sito. Indicando la disciplina, riceverai unicamente notizie relative alla disciplina selezionata.

Potrai disiscriverti in ogni momento tramite un link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo.

Social network

Dove siamo