Ammissione al passivo.

IndennitÓ di anzianitÓ.

Cass. civ. Sez. lavoro, 01/10/2018, n. 23775

Il diritto al trattamento di fine rapporto (TFR) sorge con la cessazione del rapporto di lavoro ed in quanto credito non esigibile al momento della cessione dell'azienda, quello avente ad oggetto il t.f.r. fino a quel momento maturato, non pu˛ essere ammesso al passivo del fallimento del datore di lavoro cedente.

Newsletter

Vuoi ricevere ogni giorno nella tua casella e-mail l'ultima sentenza della Corte Suprema di Cassazione della disciplina prescelta?

Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la newsletter giornaliera del nostro sito. Indicando la disciplina, riceverai unicamente notizie relative alla disciplina selezionata.

Potrai disiscriverti in ogni momento tramite un link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo.

Social network

Dove siamo