Sicilia. Caffettiera esplode in un ufficio dell'istituto scolastico: risarcimento per l'operatrice – colpita al volto –, ufficialmente dipendente del Comune ma collocata in servizio nella scuola.