Notizie, Sentenze, Articoli - Avvocato Civilista Trapani

Sentenza

Al lavoratore si richiede presenza giornaliera e postazione fissa. Il tutto sott...
Al lavoratore si richiede presenza giornaliera e postazione fissa. Il tutto sotto costante controllo datoriale?
L'elemento che contraddistingue il rapporto di lavoro subordinato rispetto a quello di lavoro autonomo, assumendo la funzione di parametro normativo di individuazione della natura subordinata del rapporto stesso, è l'assoggettamento del lavoratore al potere direttivo e disciplinare del datore di lavoro, con conseguente limitazione della sua autonomia ed inserimento nell'organizzazione aziendale. Lo ha ribadito il giudice di legittimità in una recente pronuncia specificando che in sede di qualificazione di un rapporto di lavoro, se subordinato o autonomo, è sindacabile in sede di legittimità soltanto l'individuazione dei criteri generali ed astratti da applicare al caso concreto, mentre costituisce accertamento di fatto, incensurabile in cassazione, se sorretto da motivazione adeguata ed immune da vizi logici e giuridici, la valutazione delle risultanze processuali che hanno indotto il giudice a qualificare il rapporto nell'uno o nell'altro schema contrattuale. (Cass. Civ., Sez. lavoro, 19 febbraio 2016, n. 3303)
Avv. Antonino Sugamele

Richiedi una Consulenza